Se non sai che cos’è la stampa Fine Art o ne hai sentito appena parlare, allora continua a leggere qui.

Il termine Fine Art é molto spesso utilizzato impropriamente per identificare misteriose tecniche o materiali di stampa.
Considerando i termini a livello letterale, “Fine Art” è traducibile con “stampe per belle arti”.

In particolare, nella fotografia, con il termine Belle Arti si intende un lavoro per produrre un manufatto che sia la sintesi e la sinergia di tecnica e qualità.
Entrambi gli elementi di tecnica e qualità devono essere conformi a standard professionali ed artistici, gli elementi si compensano con la creatività individuale.
(fonte Wikipedia)

Noi, per stampe Fine art intendiamo la realizzazione di opere - fotografiche o pittoriche - che devono essere riprodotte con cura meticolosa su supporti pregiati e con tecniche che garantiscano qualità impeccabile e durata nel tempo.

Ciò significa che ogni singola stampa deve prima di tutto soddisfare dei requisiti di natura tecnica,  che garantiscano una perfetta conservazione nel tempo (un esempio è l’uso di supporti cartacei certificati privi di elementi chimici che possono alterarne i colori o la brillantezza).

Non solo.
E’ altresì necessario che ogni lavoro - per essere considerato una stampa Fine Art - assicuri un’esperienza visiva di altissimo livello.

Per ottenere il binomio vincente è fondamentale, per chi si occupa della stampa, poter disporre di uno scatto fatto a regola d’arte e correttamente ottimizzato in fase di sviluppo. 
E qui, affidarsi ad un laboratorio fotografico professionale fa la differenza.
 

Se devi stampare Fine Art 

invia tramite e-mail utilizzando il tasto, appena riceveremo la tua e-mail un operatore ti seguirà in tutte le operazioni finali tramite WhatSApp

18088994473234244.jpg